WorkShop Pottery. Immersi nella Bottega

Manipolazione dell’argilla nell’atmosfera originale dei vasai. Spiegazione dimostrativa delle diverse fasi di produzione e racconti di vita di in territorio.

Laboratori didattici per adulti e bambini nell’antica Bottega dei Vasai Bozzi a Montottone.

Domenica 3 dicembre alle ore 15,00 Annamaria ed Emanuele ci aspettano in Bottega a Montottone.

Non è ancora chiaro e come e chi abbia introdotto a Montottone la tradizione legata alla lavorazione dell’argilla e alla produzione di ceramiche destinate all’uso domestico. Quel che si sa per certo è che bisogna risalire al XIII secolo per collocarne le origini, a dimostrazione della secolarità dell’attività dei vasai in questa zona della regione. Non è un caso, dunque, che la località abbia, ormai da tempo, meritato l’appellativo di “lu paese de li coccià” che sottolinea come l’artigianato della terracotta da queste parti rappresenti da sempre uno degli elementi più significativi dell’arte e della cultura locali. Le tecniche di lavorazione sono state tramandate, nel corso dei secoli, di padre in figlio per giungere pressochè immutate ai giorni nostri, anche se oggi, purtroppo, è rimasta una sola bottega a portare avanti questa antica tradizione. E lo fa avvalendosi ancora delle classiche attrezzature, come il tornio e il forno, e le antiche procedure, come il trattamento manuale dell’argilla e la miscelazione artigianale delle vernici. Ogni prodotto ottenuto è un manufatto unico che evoca tradizioni perdute legate alla vita familiare, alla lavorazione dei campi, ai giochi.

Fondata nel 1851, la Bottega dei Vasai della famiglia Bozzi è conosciuta nel territorio per la ricca produzione in terracotta di vasellame e manufatti molti dei quali provenienti dalla tradizione montottonese realizzati a tornio. Nel territorio, e non solo, sono conosciuti per la produzione di brocche per l’acqua e si dedicano, contemporaneamente, a lavori realizzati su commissione, in particolare ornamenti architettonici in cotto o maiolica, stemmi araldici ed oggetti d’arredamento. Fedeli alla tradizione, hanno, nel corso del tempo, arricchito la produzione della bottega con una continua ricerca verso la contemporaneità, cercando sovrapposizioni tra artigianato ed arte, raggiungendo il giusto equilibrio tra nuove esigenze del mercato e tradizione, con una produzione classica rimasta inalterata e manufatti ceramici più moderni, rispondenti di volta in volta alle specifiche esigenze del cliente. L’attività produttiva della bottega è affiancata alla didattica presso scuole, enti pubblici e privati, ma è aperta anche ad ospitare chi semplicemente desideri conoscere il mestiere del vasaio.

Per informazioni e per prenotare il laboratorio contattare:

Emanuele Bozzi 393886 9666

Marisa 3315663599

info@marcheplace.it

 

Lascia un commento